Archivio mensile:settembre 2012

Twin Lighters

Standard

Twin LightersE noi credevamo che con il posacenere della tragedia di Superga si fosse raggiunto il culmine dell’imbarazzo eversivo estetico! E invece no, reperto altrettanto imbarazzante è l’accendino a forma di Twin Towers con aereo incastonato.
Ecco il terrorista munito di coltello di plastica da picnic che dirotta l’areo, il velivolo che passa indisturbato sopra a radar e a controlli sofisticatissimi, l’aviazione militare statunitense che… ops, non se ne accorge in tempo… Il jet si schianta sulla Torre Nord del World Trade Center, il grattacelo si incendia e… ci possiamo finalmente accendere una sigaretta!

Grazie a Stephen Wilson per il meraviglioso reperto.

Annunci

Altolà!

Standard

Fermaporta mazzo di fioriSe necessitate di un fermaporta per dissuadere lo stipite dell’uscio di casa a chiudersi inavvertitamente trasportato dalle dolci brezze di una maligna corrente d’aria, lasciandovi fuori casa, sul pianerottolo, senza chiavi, mentre stavate spettegolando amabilmente sulle frequentazioni della vicina, forse è il caso che ricorriate ad un bel fermaporta.
Ne esistono in commercio di varia fattura, di semplice e funzionale design, ma un eversore estetico che si rispetti non si accontenta della sola funzione dell’oggetto, necessita anche di un plusvalore di impatto estetico ed emotivo di una certa violenza. Che ne dite allora di questo bel mazzo di fiori in ottone?
Certo, dovete valutare, però, che un simile oggetto all’ingresso della vostra dimora, oltre alla porta, rischia di inibire anche eventuali ospiti ad entrare in casa…

Zio fammi vedere il frate!

Standard

Abbiamo avuto tutti uno zio o un vicino che lo teneva nascosto dietro le bottiglie di amaro nella vetrinetta.
Il mio lo camuffava, estrema ironia, dietro la bottiglia di “amaro alle erbe del frate”. Usciva dal suo nascondiglio dopo qualche sorso di liquore per sorprendere con la “magia” che era capace di fare: riempire immediatamente di ilarità l’intera stanza. Una ilarità ingenua, ridanciana, che oggi definirei “nostalgica”. A volte poteva trovarsi a fianco del somarello porta sigarette. Questo però solo per i più sfacciati viveurs, ma questa è un’altra storia degna di un prossimo post. Leggi il resto di questa voce

Corn(ut)o

Standard

Corno di bueLa vostra consorte non vi riserva più le attenzioni coniugali di un tempo? Ha preso ad uscire frequentemente la sera in compagnia di una non meglio identificata “amica”? Vi risulta più allegra ed esuberante di un tempo, mentre voi vi state ingrigendo e intristendo sempre più? Niente paura: se un giorno la vostra dolce metà vi regalerà un soprammobile a forma di corno di bue, ne potrete finalmente capire il motivo: si sarà votata all’Eversione Estetica!

Dalla plastica alla ceramica

Standard

Contenitori maionese e ketchupSfogliando il nuovo catalogo Gli Introvabili di Euronova, mi imbatto in una pagina interamente dedicata al “Fastfood American style”. Tra i tanti oggetti in ceramica, tutti invariabilmente a forma dello stesso “panino”, cioè l’iperproteico superamburger farcito, vengo colpito (quasi letteralmente) da due oggetti contundenti con la funzione di contenitori per maionese e ketchup. I due flaconi con tappo dosatore (è lo stesso che si usa per il sapone, pensateci), sono anch’essi costruiti utilizzando un materiale (ig)nobile come la ceramica, ma nella foggia sono realizzati a esatta imitazione di quelli di plastica, che si trovano ormai sempre più presso i kebab che non i fastfood, che vi preferiscono le più igieniche bustine monodose.
Li immaginiamo già vecchi, in uso da parecchi anni nella casa di una classica famiglia di eversori estetici inconsapevoli, votati alla più estrema decorazione, nella cui dimora non un oggetto sfugge alla suprema legge della mortificazione della vista. I dosatori di salse artificiali sono presto destinati a subire scalfiture, dimostrando come la scelta di nobilitare un oggetto comune come i flaconi per maionese e ketchup risulti in realtà ben poco funzionale, finendo i loro giorni dimenticati in fondo a una credenza.

Contenitore per maionese e contenitore per ketchup sul catalogo Euronova.

Nude on the rocks

Standard

Le suggestioni offerte da questi bicchieri possono portar lontano: vuoi verso l’immaginario erotico un po’ infantile e datato anni 70 della bella infermiera svedese, vuoi verso qualche inno contro la deforestazione localizzata, così come l’adolescenziale tremito della mano verso aperture al proibito. Ma se la mano trema il tintinnio del ghiaccio nel bicchiere  da maggiormente l’illusione di poter essere un grande tombeur de femme, anche se disegnate!

Baby Soap

Standard

 

Un oggetto a mio avviso inquietante degno dello scantinato della casa degli Harmon in America Horror Story. Ideale per signorine agé a cui la vita non ha riservato la gioia del parto ma della raccolta di saponette sì. Eversione Vintage