Archivi categoria: Cavatappi

Souvenir de Venise

Standard

image

Non vi basta Parigi per stappare la vita alla sua monotonia? Troppo lontano? O forse Parigi è diventata troppo… pericolosa? Ebbene, senza allontanarsi dall’Italia è ora possibile stappare la malinconia anche da Venezia. Naturalmente sotto sotto il retrogusto di gondola pervade ogni cosa.

Souvenir de Paris

Standard

Cavatappi ParisTornarsene da Parigi senza un souvenir è quasi un insulto. Banale la Tour Eiffel che trovate in ogni foggia e in ogni dimensione ad ogni angolo di strada. L’Eversore Estetico degno di questo nome non potrà che unire l’inutile al dilettevole e procurarsi un cavatappi eversivo con la scritta “Paris” disegnata da un bambino della prima elementare, che ripete la foggia di noti monumenti della ville lumiére, compreso un Arc de Triomphe messò lì un po’ a casaccio dal momento che una “M” in “Paris” non c’è.
Aggiungendo che l’occhiello del cavatappi, in questo parstrocchio, può apparire come una “O”, come effetto collaterale c’è così il pericolo di leggere “PmARISO”…

Dio benedica il Papa e la Sua Santissima Chiesa tutta

Standard

Dio benedica il Papa e la Sua Santissima Chiesa tutta! Noi che di fede viviamo e che dei digiuni quaresimali abbiamo fatto vita quotidiana, noi a cui il Signore ha concesso la grande misericordia di assistere al transito per il terzo millennio, noi che non ci perdiamo una messa al primo banco e ci affliggiamo per i dolori dell’umanità e per i peccati suoi tutti, per noi che la religione è unica fonte di speranza e di vita, come possiamo fare a meno del nostro pastore unico e santissimo, tedesco, saldo, vigorosissimo e con le ballerine uguali a quelle che indossavamo giovincelle e ci concedevamo il vezzo di una scarpetta rossa che vedemmo indossare a Judy Garland? Come non tenerlo sempre vicino a noi, tra i nostri oggetti quotidiani, ben esposto nelle nostre cucine? Con il grazioso e indispensabile set di oggetti pratici e utili griffati con l’effige del nostro sommo Pontefice. Orsù amiche e sorelle nella fede, togliamo via la gondola in plastica e la miniatura della torre di Pisa che giacciono sopra i nostri televisori! Sostituiamoli con il piattino recante il dolce viso del nostro pastore circondato da un’aureola di nuvole e dai più bei monumenti della nostra capitale. Aprire le nostre bottigliette di gazzosa sarà più facile e sacrale con il cavatappi papale. Dove tenere la nostra cardiospirina, la nostra effortil o le nostre pillole per l’osteoporosi? Il vezzoso e imperdibile portapillole rappresenta per noi sollievo dalle nostro infermità. E il nostro frigorifero avrà nuova luce con il magnete proteggente! Sorelle ogni oggetto, ovviamente, reca la sacra firma papale!

Pina de Bernardis

Cavatappi a forma di fiasco

Standard

CavatappiNo, non siete completamente ubriachi se vi trovate davanti questo cavatappi a forma di fiasco, ma se lo avete difronte presto lo sarete di certo, se non altro per cercare di obliarne così la visione. Ricordo di lunghe passeggiate montane con qualche bottiglia di birra nello zaino, così da appesantire il vostro fardello e fortificare lo spirito, è fabbricato in legno dipinto a mano e acciaio. Entusiasmante souvenir che non mancherà di rallegrare le vostre gite e i vostri picnic rupestri. Oggetto contundente con il quale potrete sfogarvi a centrare recipienti di vetro posti a un’opportuna distanza. Pittoresco ammennicolo atto a decorare la vostra cucina. E, incredibile a dirsi, strumento che può essere realmente usato per cavare tappi a corona da bottiglie di bibite. Da anni interessa studiosi e scienziati che tentano di scoprire quale personalità disturbata può decidere di conservare in casa un simile gingillo. Ma non solo. Da altri pianeti in lontane galassie ne studiano la forma e la funzionalità e presto ne riprodurranno la foggia nella costruzione di astronavi intergalattiche. In Casa Abastor non manca e nonostante mi sforzi di ricordare come c’è arrivato, continuo a non trovare la risposta, il che mi porta a formulare angoscianti ipotesi e teorie di complotto: e se fosse uno strumento utilizzato in una barbara tecnica di lavaggio del cervello? E se servisse a risvegliare candidati manciuriani dormienti? Inquietante, stappante, splendido splendente.