Archivi tag: reali

Posacenere Sissi

Standard

1391_10201591035368591_1107909754_n

 

Stanchi dell’ennesima replica estiva di tutti i film che la ritraggono sognante, adorante, cinguettante, piangente? Ecco un utile sfogo: posacenere con l’imperatrice su cui prendere la mira.

ps: grazie all’eversore estetico Stefano Giuliani per l’invio della foto dell’oggetto, di cui si dice, giustamente, orgoglioso

Piatto con la “fu” Regina Madre

Standard

Image

In attesa che mi arrivi la tazza commemorativa del Royal Baby, rispolvero la “fu” Regina Madre: somma eversione dello scatto è il contenuto del piatto stesso, con il cibo che si dice la regina amasse molto!

Una tazza ciascuno

Standard

Troppo facile forse, in termini di tazza celebrativa, avere una Regina Madre, una Diana versione santino post mortem o giovane e bella accanto a Carlo (giovane e basta) nella foto ufficiale del fidanzamento. Vuoi mettere questa con Sarah e Andrea? Poveretti. Lui nasce già secondo genito e secondo in lista di successione. Si vede retrocedere ogni figlio che nasce al fratello. Poi sposa questa che lo cornifica coram populi e sulle prime pagine di tutti i tabloid del mondo (mentre succhia il pollice ad uno che non è lui…). Insomma! Noi eversori estetici amiamo anche la sua regal sfiga!

Porta latte a pipa con Ludwig II

Standard

Forse è poca cosa per colui che si è inventato i castelli che hanno ispirato Walt Disney, ma questo porta latte a forma di pipa con l’immagine di Ludwig II ha qualcosa di magico…e completa il set della tazza con regina madre e teiera con Enrico VIII. Un trittico davvero eversivo: una attempata quasi alcolizzata, un monarca capace di uno scisma religioso pur di fare quel che gli pareva e il povero Ludwig destinato, per troppa follia, ad un suicidio assistito!

Sissi, il destino di una tazza

Standard

Tazza imperatrice SissiAll’austera tazza britannica monolitica e cilindrica con l’effige sua Maestà la regina madre, l’Impero Austro-Ungarico contrappone una tazza dalle forme più delicate e sinuose. E, al di là della funzione di contenitore di un qualche liquido caldo (qualunque esso vogliate),  molte altre sono le differenze che caratterizzano il recipiente con l’effige della consorte di Franz Joseph. Altro secolo, altro stile e altra bevanda: non al tè, essa è destinata, ma a una più energetica cioccolata calda. Ahimé la decadenza dell’Impero Asburgico ha portato ad abbandonarsi a scellerate commercializzazioni e così ecco Sissi apparire, oltre che in stucchevoli film in technicolor, anche su gadget destinati all’acquisto da parte di turisti mordi e fuggi nell’ex-capitale imperiale. Talmente “mordi” e fuggi da accanirsi, in un momento di disperazione culinaria durante la peregrinazione tra palazzi reali e cattedrali gotiche che decorano il “Ring” della città austriaca, anche sul piedistallo di questa porcellana e staccarne famelicamente un pezzo. Grüß Gott!

Tazza da té con Regina Madre

Standard

…E da dove bere un tè servito da una teiera come quella del precedente post, se non in una tazza come questa? Nell’immagine, sua altezza reale la defunta regina madre! Una che a cento uno anni pretese di essere portata alle corse dei cavalli per poter scommettere sul suo favorito. Perse, ma l’occasione fu lo stesso buona per farsi versare una doppia dose di Gin!

Leggi il resto di questa voce

Enrico VIII da teiera (1)

Standard

Sulle teiere, si sa, un eversore estetico potrebbe incagliarsi e rallentare il proprio cammino rivoluzionario, serenamente rapito da una pausa di rilassanti infusi aromatizzati da chiacchiere amabili col garbo d’altri tempi…o no? Se poi sulla teiera campeggia un Enrico VII dipinto come noi all’asilo si dipingeva col vernidas….

I’m Henery the Eighth, I am!
Henery the Eighth I am! I am!
I got married to the widow next door,
She’s been married seven times before.
Every one was an Henery
She wouldn’t have a Willie or a Sam
I’m her eighth old man named Henery
Henery the Eighth I am.