Archivi tag: uomini nudi

Portarosario San Sebastiano

Standard

È chiaro, la vostra fede nell’eversione estetica si concretizza con gadget devozionali intensi ed emozionali, che vi portino immediatamente alla mente ciò a cui aspirate nella vita terrena e ultraterrena e che trova da secoli perfetta incarnazione e simbolo nell’icona di un santo martire come San Sebastiano.
Da accomodare comodamente sul comodino e rivolgergli uno sguardo pieno di fervore religioso prima di addormentarvi, collocandovi il vostro “rosario” preferito… verrete immediatamente inondati da una calda estasi divina!

Lo trovate a € 39.00 su holyart.it (nello stesso sito disponibili anche diverse statue in più dimensioni dello stesso personaggio).

Male mermaids

Standard

La sirena è da sempre stata pensata come una donna pronta a sedurre i marinai con la sua voce e con le sue nudità esposte (anche se poi non si è mai capito in che modo si possa “consumare” con essa…). Ma se invece vi siete arruolati in marina sulle note di In the Navy dei Village People e avete paura dell’acqua perché non sapete nuotare? Ebbene, eccovi pronti dei baldi sirenetti a soccorrervi nel caso precipitiate in mare e siate preda dei flutti.

Tutti questi gadget sono reperibili presso diamondsofthesea.com

Magnum P.I.

Standard

tumblr_mohmbcMSQC1r855nqo1_1280

Un reperto eversivo che omaggia un’icona degli anni 80: Magnum P.I. Onestamente ignoro, e forse non lo voglio neanche sapere, se i peli incollati sul petto abbiano o meno un’origine umana. Non conosco l’autore di questo feticistico oggetto, ma non posso non ammirarlo. Un amico mi suggerisce che è uno di quei bambolotti che usano i parrucchieri per far pratica, semplicemente rimaneggiato. Ecco, è sul “rimaneggiato” che cala il silenzio.

L’ora dell’amore

Standard

254493_10200495919907750_579699325_n

 

O anche “tempus fugit”. Il che ci ricorda una delle poche cose che ci fanno apprezzare l’essere vivi. Non è difficile immaginare questo orologio sulla scrivania di un estimatore dei dischi di Fausto Papetti anni 80.  Le colonne in rovina danno persino l’idea di un tempo post apocalittico in cui, ai due pudicamente velati dal drappo, è dato in consegna la ripopolazione del pianeta. Buon lavoro ragazzi!

David

Standard

Già il marmo di per sé a volte è noioso, figuriamoci le riproduzioni in strane polveri e additivi! Ad un povero eversore estetico non resta che la fantasia per ravvivare quel grigiume…

Vetroresina 180X75

Standard

Mi son spesso chiesto come facessero a guadagnare quei siti on line che producono e vendono statue in vetroresina di santi e madonne. Sì, la mia vita è spesso piena di domande del tutto inutili. Così, girovagando per la rete ho scoperto che più d’una di queste aziende, all’apparenza fatte di devoti cultori di Padre Pio, produce in serie statue che ho visto anche di recente all’interno di ambigui bar della Baviera! Un esempio lampante è offerto dall’immagine qui sopra riportata: con il san Sebastiano con tanto di asciugamano da sauna in vita, la riproduzione di un “parrucchiere di città” (così recita la didascalia del sito che la vende ad  € 615,00 più IVA!) – mi resta inevasa la curiosità per il parrucchiere di provincia – ed infine (altra illuminante didascalia) “L’uomo muscoloso”. Ora, metti che un impiegato si sbagli nelle spedizioni e l’uomo muscoloso arrivi presso la parrocchia di Sant’Eufemio martire…Oddio, tanto chi può sapere davvero che faccia aveva Sant’Eufemio, magari la vecchina una prece gliela concede lo stesso!

Dal diario di un ricercatore

Standard

Finalmente, dopo mesi di intenso lavoro, una giornata da ricordare. Esattamente dopo tre mesi dall’inizio della campagna di scavi abbiamo fatto un ritrovamento che il direttore stesso della spedizione non esita a definire straordinario. Qualcuno iniziava a nutrire dei dubbi sull’ipotesi che sta alla base della nostra ricerca e cioè la presenza in questa zona, ancora non indagata da alcuno scavo, di forme aggregative di natura urbana. Ad una prima rimozione del suolo superficiale nessuno ha nascosto la delusione.

Leggi il resto di questa voce